giovedì 15 novembre 2007

Dare gloria a Dio

Nella Bibbia si legge spesso l’esortazione a dare “gloria a Dio”. Ma cosa significa concretamente, come si può, in pratica, dare gloria a Dio?
La parola ebraica che noi traduciamo con ‘gloria’ ha la stessa radice della parola che in ebraico indica ‘peso’. Questo ci dà un’indicazione: dare gloria equivale a dare peso a Dio. Maggior peso diamo a Dio nella nostra vita, maggior gloria Gli diamo.
Allora capiamo che non è un problema di parole, ma di fatti (“non chi dice Signore, Signore entrerà nel Regno, ma chi FA la volontà del Padre mio” Mt 7,21).
E allora, quale gloria diamo a Dio, cioè qual è il peso di Dio nella nostra vita, quale posto occupa nei nostri pensieri, nelle nostre azioni, nel nostro cuore?

4 commenti:

  1. Julo... ma ora che ci penso, io e te non è che ci siamo già incrociati (telematicamente intendo). Tempo addietro postavi su ICC?

    RispondiElimina
  2. Esatto. Anche a me il tuo nickname non sembrava nuovo.
    Bentrovato
    Pace e benedizione
    Julo d.

    RispondiElimina
  3. Ben trovato a te. Non sapevo fossi diacono. Ora ti seguirò con più piacere e attenzione.

    RispondiElimina
  4. Sono diacono ormai da sei anni. Alla mia ordinazione c'erano anche dei rappresentanti di ICC. Adesso però non lo frequento più.
    Pace e benedizione
    Julo d.

    RispondiElimina