lunedì 16 novembre 2009

Un bel film

Ieri sera mi sono guardato un bel film: "La custode di mia sorella".

Non è un capolavoro, certe scene sono un po' mielose, le tematiche sono tante e quindi non sono affrontate in maniera uguale: alcune sono appena accennate. Però è un film che, anche se per certi aspetti è un vero e proprio pugno nello stomaco, fa molto riflettere.

Il tema forse più sviluppato è quello dell'accanimento terapeutico. Ma non è il solo. C'è anche quello della fecondazione assistita. Quello del rapporto con i figli. Quello del problema della presenza di un malato grave in una famiglia.

L'aspetto che mi è piaciuto di più è che tutte queste tematiche sono state presentate sotto l'aspetto esistenziale. Viene descritto l'impatto che tutte queste cose hanno sulla vita delle persone.

Non ho letto il libro da cui è stata tratta la sceneggiatura, per cui non so se la soluzione per scaricare la figlia minore dal senso di colpa sia presente anche in questo. Mi è sembrato un po' un escamotage filmico per 'stemperare' una situazione che altrimenti avrebbe schiacciato un adulto, figuriamoci una bambina di 11 anni! Nel film ci sta benissimo, ma è la parte che mi ha lasciato un po' un senso di artificiale.

Per concludere direi proprio un film da vedere, magari non in una sera in cui ci si sente un po' giù. L'ideale sarebbe in un cineforum (ma ci sono ancora?) a cui far seguire 'ampia discussione'. Ma in questo caso non vorrei essere il moderatore.
;-)

5 commenti:

  1. Grazie per la segnalazione, Julo, e... ben tornato.
    Che bel layout brillante!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te, Artemisia
    Solo una cosa: questo layout ce l'ho dall'inizio di agosto. Se lo noti solo ora significa che non è poi molto brillante ;-)

    Pace e benedizione
    Julo d.

    RispondiElimina
  3. Significa anche che i post li leggo con google reader e mi collego ai blog solo per comentare. :-)

    RispondiElimina
  4. cioè fai proprio come faccio io
    :-)

    RispondiElimina
  5. io invece passo regolarmente dai vostri blog quando riesco a trovare il tempo per una visitina
    in questo periodo sono stata presa da un laboratorio scolastico di volontariato con gli alunni di 3 classi e di tempo ne ho avuto ben poco
    settimana prossima enderemo i nostri lavori per telethon e spero di poter tornare alle mie vecchie abitudini serali!!!
    il tuo nuovo layaout è proprio bello e per nulla datato...

    RispondiElimina