lunedì 24 settembre 2007

Sul diaconato

Thomas Merton alla vigilia della sua ordinazione diaconale scriveva (i corsivi sono dell’autore):
“La prima cosa da dire del diaconato è che è grande. Quanto più ci penso, tanto più mi avvedo che è un Ordine Maggiore. Dovete essere la forza della Chiesa. Riceverete lo Spirito Santo ad robur, non solo per voi stessi, ma per sostenere la Chiesa intera. Dovete combattere gli eserciti del demonio.”
(Il segno di Giona, pag. 191)

Che queste parole ci siano di monito e di sostegno. Lo Spirito che ci è stato dato con l’imposizione delle mani del vescovo è sempre presente in noi, ma soprattutto è sempre operante, anche quando noi non lo avvertiamo o ce ne dimentichiamo.

Nessun commento:

Posta un commento